LUCIA MORASCHINELLI ED IL SUO MODO SPECIALE DI VIVERE IL TRAIL RUNNING

Lucia Moraschinelli tester di CimAlp, atleta di trail running e di sci d’alpinismo, ci ha raccontato come é arrivata alle gare di trail running e cosa prova ogni volta che esce in montagna.

Lucia si racconta!

Mi chiamo Lucia Moraschinelli. Provenendo da una località sciistica, Passo Aprica, ho praticato sport sin da bambina iniziando con le gare di sci alpino all’età di 5 anni per poi non fermarmi più…Solamente per un breve periodo dopo le due maternità.

La scoperta del trail running e le emozioni che da la corsa in natura

Quando, qualche anno più tardi, sono passata allo sci alpinismo, ho iniziato a correre in montagna nel periodo estivo e le sensazioni che mi dava la corsa in natura, man mano che miglioravo, erano  inaspettate.  L’inquietudine che mi ha sempre caratterizzata, con la corsa si trasformava in energia. E’ così ancora oggi, soprattutto nelle corse di lunga distanza dove devi veramente scavare dentro te stesso per trovare la motivazione e la forza. 

Purtroppo non ho la possibilità di spostarmi nei week end in quanto lavoro nel ristorante di famiglia pertanto non ho mai potuto partecipare a tante bellissime gare fuori casa, ma per fortuna, anche nella mia zona ci sono molte possibilità: la VUT, La Maratona del Cielo, la Wine Trail, la Doppia W60 e altre ancora, fra cui le vertical e le competizioni di Corsa in Montagna.

Prediligo le Sky Race in quota e con caratteristiche tecniche, soprattutto con lunghe discese dove fortunatamente me la cavo bene. Dal punto di vista tecnico, la mia preferita come sforzo fisico è il Kima percorso estremo in quota e prettamente alpinistico, l’ho corso ben 5 volte!

Amo, comunque, mettermi alla prova su ogni tipologia di distanza, anche le più corte dai 10 ai 15km. Vivo la competizione come sfida, mi piace l’attesa della gara lo stress e il giovamento che si prova alla fine, indipendentemente dal risultato. Se va bene vado a festeggiare, se va male penso a quando alla prossima prova.

I miei risultati migliori sono stati la Vittoria al Trail del Viandante, distanza lunga, nel 2015, al Tracciolino Trail nel 2019 e ben tre podi alla Valtellina Wine Trail

L’obiettivo a breve termine è di riuscire a portare a termine con soddisfazione un’ Ultra Trail.

Sono uno spirito libero….

Non seguo nessuna tabella o lavori mirati, non amo le imposizioni. Quando ho tempo mi cambio esco e decido dove andare cercando sempre di variare i percorsi per non annoiarmi. Amo i  profumi e i colori che la natura ci regala in ogni stagione.

Le mie corse hanno una dedica speciale

Qualche anno fa ho perso due fratelli in un incidente e mi si é spezzato il cuore dal dolore. Salire sulle cime delle montagne, vicino al cielo, é un modo per sentirli vicino a me.

 

allenatori trail running, Atleta, atleti corsa in montagna, atleti sci d'alpinismo, Atleti Trail Running, atletica valtellina, CimAlp, CimAlp Testers, Corsa in Montagna, Piani di allenamento, programmi di allenamento trail running, sky runner, skyrunning, Storie Sportive, trail running


Cristina Tasselli

Direttore Marketing Strategico Digitale - Innovation Manager certificato MISE - in aziende multinazionali, è ancora oggi l’unica atleta donna italiana ad aver percorso 900 km e 55.000mt D+ in montagna in una gara in tappa unica (Transpyrenea 2016, 3° ass. donne). Conta numerosi Podi e Vittorie internazionali sulle gare over 100k. Ha conseguito le certificazioni SNaQ CONI in Allenatore di Trail Running, Preparatore Atletico e in Alimentazione ed Integrazione Sportiva. Dal 2014 è Presidente e dirigente sportivo di società e startup tecnologiche innovative, tra cui Trail Running Movement e Digital Sport 360. Allena atleti elìte di trail running, è formatrice nei corsi per coach di trail running e autrice di articoli su allenamento, alimentazione e integrazione sportiva nelle discipline trail running e running, sia in italiano che in inglese e spagnolo. Gestisce rapporti e collaborazioni con Federazioni e Organizzatori di Gare.