FRANCESCA BILLI ED IL SUO RAPPORTO SPECIALE CON IL TRAIL RUNNING

Francesca Billi, atleta TRM e CimAlp Tester, vive in Liguria a Genova ma il suo cuore batte per la Valle d’Aosta. Ha percorso tutti i sentieri della valle, prima con la famiglia e più tardi per i suoi allenamenti da endurance trail runner. Moglie, madre e lavoratrice riesce ad incastrare tutto ad arte con tanta passione e dedizione

Lasciamo a lei il compito di raccontare la sua storia e l’incontro con il trail running.

Le gare come viaggio interiore e percorso mistico

Non sono un’atleta da podio, trovo nella dimensione del viaggio, che caratterizza le gare di lunga distanza, la possibilità di riconettermi con il creato, la mia anima e dove il mio spirito trova un anticipo di eternità. Sogno in grande perché sognare è gratuito e tanto vale farlo al meglio che si può.

Ho una profonda convinzione che ciò che posso immaginare e costruire vividamente nella mia mente lo posso anche realizzare. Vorrei riuscire a trasferire agli altri questo pensiero, a tutti coloro a cui è stato insegnato di volare basso in modo tale che quando cadranno si faranno meno male.

La scoperta delle Ultra Trail che ti scavano dentro lasciando ricordi indelebili

Ho sperimentato le distanze più disparate nei luoghi più diversi, dalle gare intorno al Monte Bianco, CCC, Gran Trail Courmayeur, alla LUT per poi iniziare ad assaporare territori culture e terreni diversi.

Ho preso il via alla Transvulcania, alla 150Km Boavista Ultra Trail, correndo affacciata sull’oceano, tra le dune di sabbia del deserto ed affrontando temperature diurne di 45°, alla Atlas Toubkal con i suoi 100 km e 8000mt di dislivello in un annata di tempo particolarmente ostile con neve e temperature prossime ai -10.

Da ultimo, ma non per importanza, nel 2019 ho coronato il sogno che coltivavo da sempre, la Marathon Des Sables. Lì in uno zaino di 10 kg, che avevo battezzato con il nome  di Willy, si è concentrata l’essenza della mia vita. E’ stato per una settimana il mio compagno di viaggio, la mia cambusa, il mio guardaroba, il mio letto. Quell’esperienza mi ha segnato per tanti motivi, ogni giorno mi svegliavo con la sabbia tra i denti, i miei compagni di tenda sono diventati la mia famiglia ed il cielo stellato il mio tetto…se chiudo gli occhi rivivo ancora quelle emozioni.

Nel futuro prossimo ci sono ancora tante avventure

Sono desiderosa di intraprendere ancora tanti viaggi per conoscere attraverso la corsa nuovi mondi, persone, culture e per assaporare una Francesca sempre nuova che si lascia trasportare dal fiume della vita.

Atleta, Atleta TRM, CimAlp, CimAlp Tester, CimAlp Testers, Consigli Prodotti Trail Running, Francesca Billi, Prodotti CimAlp, Ultra Runner, ultra trailer


Cristina Tasselli

Direttore Marketing Strategico Digitale - Innovation Manager certificato MISE - in aziende multinazionali, è ancora oggi l’unica atleta donna italiana ad aver percorso 900 km e 55.000mt D+ in montagna in una gara in tappa unica (Transpyrenea 2016, 3° ass. donne). Conta numerosi Podi e Vittorie internazionali sulle gare over 100k. Ha conseguito le certificazioni SNaQ CONI in Allenatore di Trail Running, Preparatore Atletico e in Alimentazione ed Integrazione Sportiva. Dal 2014 è Presidente e dirigente sportivo di società e startup tecnologiche innovative, tra cui Trail Running Movement e Digital Sport 360. Allena atleti elìte di trail running, è formatrice nei corsi per coach di trail running e autrice di articoli su allenamento, alimentazione e integrazione sportiva nelle discipline trail running e running, sia in italiano che in inglese e spagnolo. Gestisce rapporti e collaborazioni con Federazioni e Organizzatori di Gare.